venerdì 27 luglio 2012

traduçao: uma criança de cor branca, preta, parda ecc.

Sempre a proposito di informazioni non essenziali che si trovano sugli atti di nascita e che comunque devono essere tradotte abbiamo i 'colori.'

"Nasceu uma criança de cor branca..." 

Sono ormai convinto che la parola colore deve essere semplicemente eliminata perché:

è nato un bambino di colore bianco

mi sembra decisamente ridicolo.

Sceglierei quindi:

è nato un bambino, bianco

(questa virgola mi sembra importante)

Per gli altri colori:

nasceu uma criança de cor preta...

con buona pace del politicamente corretto (in fondo un traduttore deve tradurre e non esprimere opinioni) andrebbe tradotto con

è nato un bambino, nero...

il problema appare con

nasceu uma criança de cor parda...

ovviamente non possiamo tradurre

un bambino, marrone

o peggio ancora con una interpretazione razziale

un bambino meticcio

(anche perché spesso non lo è)

dal momento che pardo significa scuro

la migliore traduzione che ho trovato (finora, ma accetto suggerimenti) è

un bambino di carnagione scura.

Non mi sono ancora capitati altri 'colori' quindi mi astengo dal dare opinioni.

2 commenti:

  1. E se per "pardo" usassimo "mulatto"?

    RispondiElimina
  2. credo sia una interpretazione per questo ci andrei cauto.
    porto come esempio il mio collega romano che intervistato durante il censimento brasiliano e non sapendo rispondere al quesito 'raça' è stato classificato dall'agente come 'pardo' e la sua famiglia è romana da secoli...

    RispondiElimina

grazie per la partecipazione. Risponderò appena possibile.