lunedì 6 agosto 2012

traduzione / tradução: de cor

riprendo il tema dei "colori" nelle traduzioni di certificati di stato civile.
Una ripresa necessaria legata ad una traduzione ricevuta in questi giorni.

il testo in portoghese diceva:

uma criança, de sexo masculino, de cor, filho de...

e la traduzione

un bambino, di sesso maschile, di colore, figlio di...

Avendo davanti a me la persona in questione evidentemente di razza bianca ho chiesto come mai nel suo certificato di nascita risultasse di colore  espressione che in italiano, ma ormai anche in portoghese significa africano nero o discendente.

E l'interessato mi ha risposto che l'ufficiale di stato civile (autore di varie "prodezze" in passato) ha dichiarato che la legge non permetteva specificare la razza anche se dichiarata sul certificato.

Non entro nel merito della questione anche se è evidente che se proibito è (non mi risulta, visto che ricevo decine di certificati dove si specifica se non la razza, il colore), tutta la frase, compreso de cor, dovrebbe essere eliminata.

Ebbene in questo caso, ai fini della verità, mi sono permesso di inserire un

nulla consta

dopo quel di colore.

un bambino, di sesso maschile, di colore (nulla consta), figlio di...
      

Nessun commento:

Posta un commento

grazie per la partecipazione. Risponderò appena possibile.