mercoledì 21 gennaio 2015

certidão de casamento tradução correções

correggendo...

ormai tutti i consolati, a norma di legge,
esigono la trascrizione integrale degli atti di stato civile.
E tradurre tali atti non è sempre facile,
sia per il contenuto che per la redazione
a volte davvero incomprensibile.
Esaminiamo comunque una traduzione che mi è arrivata in questi giorni:


'Certificato di matrimonio di intero contenuto'

la traduzione non è affatto chiara e neppure italiana,
meglio:

"Trascrizione integrale di atto di matrimonio"

anche perché una trascrizione non è un certificato.

'Matricola:
011861 01 55 1997 2 00172 120 00240899 3313'

salta subito agli occhi che la trascrizione della matricola è errata,
visto che il numero di controllo (l'ultimo)
è sempre composto da sole due cifre.
Ho poi scoperto che vi era una cifra in più
anche nel penultimo numero.

Tutti i traduttori partono da un documento precedente
per risparmiare tempo e lavoro,
ma è indispensabile una revisione per evitare errori del genere.
 
'Certifico che, alla matricola suddetta, si incontra 
la Registrazione di Matrimonio di...'

molto meglio: 'risulta l'atto di matrimonio'

'L’otto febbraio 1999'

se la data è per esteso,
traduciamo per esteso: "millenovecentonovantanove".

'In questo comune di Porto Alegre, Stato del Rio Grande do Sul, 
in comune'

come 'in comune'??
Da quando i matrimoni in Brasile sono celebrati in comune?
Difatti sull'originale risulta: 'neste Ofício'
e quindi "in questo Ufficio di Stato Civile".

'Dinanzi al Sig. André Souza Cunha, Giudice di Pace e i testimoni'

meglio:
"alla presenza del sig. André...",
e un errore comune:
si deve usare dinnanzi o (con due nn)
oppure alla presenza 
e in questo caso
la preposizione è di:
quindi

"alla presenza del sig. André S. C. e dei testimoni"

'elletrecitari'

elettrecitari non è una parola italiana
e comunque non esiste una simile definizione in italiano
molto meglio: "impiegati"

'Dopo di aver confermato il proposito di sposarsi  
di comune accordo e libera decisione'

un di di troppo
e comunque:

"dopo aver confermato il proposito di sposarsi di libera e spontanea volontà"
(era questo che riportava l'originale in portoghese).

'Si sono rivecuti in matrimonio'

per chi fa o desidera fare traduzioni,
un correttore automatico è indispensabile.
Oppure un'attenta revisione.]
"Si sono ricevuti.."

'Dal regime parziale dei beni',

traduzione errata, meglio:

"con regime patrimoniale di comunione parziale dei beni"

(ricordo che questo è un dato importante
che sempre viene riportato nei certificati italiani).

'Carta di Identitá: 171419311/ rilasciata 
dalla Segreteria di Giustizia e Sicurità'

corretto è "sicurezza".

'Naturale dello Stato del Rio Grande do Sul'
errato come già detto più volte, corretto:
"nato nello Stato...".

'Divorziato da Renata Cássia Fraces, dal quale hanno avuto un figlio'

anche se il testo in portoghese (pessimo!) dice:

do qual houve um filho
(in riferimento al matrimonio, credo)
occorre rendere la frase comprensibile e quindi:

"dalla quale ha avuto un figlio"

'La sposa ha continuato a chiamarsi: Renata Souza Silva'

La sposa non si chiama...

"La sposa ha adottato il nome di"
o, in questo caso
"La sposa ha mantenuto il nome di".

'Si sono abilitati presentando i documenti 
in accordo all’articolo 1525 incisi nº I, III, IV, V del codice civile brasiliano' 

meglio:
"Abilitazione effettuata mediante presentazione 
dei documenti stabiliti dall'art. 1525, paragrafi ..."
(queste frasi sono riportate in tutti i documenti
e quindi si possono memorizzare).

'I proclami sono stati fissati al pubblico in questo comune 
e pubblicato nella imprensa locale'

la traduzione corretta:

"i proclami sono stati affissi in pubblico in questo Ufficio 
(così l'originale) e pubblicati (concordanza) sulla stampa locale".
Tradurre imprensa con 'imprensa' è segno di lavoro svolto frettolosamente...

'Decorso il lasso legale di pubblicazione nessuna oposizione è stata fatta, dal che il giudice di pace in nome della legge, ha dichiarato loro sposati'

La frase contiene vari errori
dovuti anche al testo originale scritto malissimo,
dobbiamo quindi tradurre e rendere comprensibile
ciò che comprensibile non è neppure in portoghese.

"Il periodo legale di pubblicazione è trascorso senza opposizioni",
(mettiamoci un punto anche se non esiste nell'originale);

"Il giudice di pace, in nome della legge, li ha dichiarati coniugati".

'Gli sposi hanno dichiarato non avere beni 
a condividere del matrimonio precedente',

meglio:

"Gli sposi hanno dichiarato di non avere beni da suddividere 
dal matrimonio precedente".


10 commenti:

  1. Non so se il blog è ancora aggiornato. Da quando "dinnanzi" chieda la prep. "di"? Potrebbe indicarmi dei riferimenti letterali/grammaticali? Secondo i miei dizionari e grammatiche "dinnanzi" chiede prep. "a" come davanti, di fronte, ecc.

    RispondiElimina
  2. si tratta di una svista. provvederò a correggere. grazie per la precisazione.

    RispondiElimina
  3. Buon giorno

    Innanzitutto faccio i miei doverosi e sinceri complimenti per l'inconsueta iniziativa di condividere il Suo patrimonio intellettuale. Grazie davvero e complimenti ancora.
    Mi chiamo Fernando, sono brasiliano e vivo di lingua italiana da un bel po' di tempo: oltre a insegnante e traduttore, faccio parte del gruppo di teatro in lingua italiana del Circolo Italiano di Joinville (la mia città) e collaboro con la produzione e presentazione di un programma radio (Caffè Italia), in onda ormai da sette anni sulle frequenze della radio Udesc-FM. Il tutto, ovviamente, rivolto alla diffusione della lingua e della cultura italiana.
    Fatte tali premesse, vorrei sapere come si dice in italiano "averbação" e "anotação". Il concetto, credo di averlo capito, e son giunto ad "annotazione" come la voce italiana per "averbação", se non erro. Gradirei assai i Suoi commenti e correzioni a riguardo.

    Cortesemente
    Fernando Santana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per gli atti brasiliani vi è differenza tra "averbação" (fatti che modificano l'atto in oggetto) e "anotação" (fatti relativi alla persona o persone di cui tratta l'atto). Per gli atti italiani sia i fatti relativi alla "averbação" che quelli relativi alla "averbação" costituiscono 'annotazioni'.
      Non vi è quindi, a mio parere, altra traduzione che 'annotazioni' sia per "averbação" che per "anotação".
      Aggiungo che, in vari casi, questa differenza non è rispettata dai 'cartórios' che usano indifferentemente i due termini.
      Quanto alla traduzione della frase che si trova spesso sui certificati (ma non nelle trascrizioni integrali che dovrebbero essere le uniche accettate dalla Pubblica Amministrazione italiana) "não constam anotações ou averbações", non è necessario preoccuparsi in tradurre i due termini, basterà tradurre 'annotazioni'.

      Elimina
  4. Caro Tresoldi, buongiorno

    Come dire in italiano "Juizado Especial de Causas Cíveis"?

    Grazie assai
    Fernando

    RispondiElimina
  5. Rieccomi...

    Come dire in italiano "Mandado de Retificação de Registros Públicos, conforme Ação de Retificação, Restauração ou Suprimento de Registro Civil"?.

    Grazie ancora
    Fernando

    RispondiElimina
  6. Salve. Per la data errata non saprei rispondere. Quanto al quesito direi: "Mandato di rettifica di Atti di Stato Civile come da procedura giudiziale". È infatti questa la definizione normativa italiana.

    RispondiElimina
  7. Caro Angelo

    Su alcuni atti di matrimonio, tra i documenti presentati dai contraenti, risulta spesso uno che in portoghese si chiama "certificado de idade". Come dirlo in italiano?

    Grazie
    Fernando

    RispondiElimina

grazie per la partecipazione. Risponderò appena possibile.